OLIO BELLINI


RITA Società Agricola si trova nell’area collinare compresa tra Roma e Rieti, la Sabina, nota fin dall’antichità per la coltivazione degli ulivi e per la produzione di olio.  La Sabina è una terra fertile particolarmente adatta alle coltivazioni agricole, posizionata tra gli Appennini da una parte ed il Tevere dall’altra in un habitat ideale per gli uliveti, dove le condizioni climatiche mediamente temperate ed i terreni argillosi e calcarei ne favoriscono la crescita.

RITA sorge proprio qui, in questa terra prospera e rigogliosa, contraddistinta dalla qualità e dall’abbondanza dei frutti che genera, in un paesaggio di colline coperte da uliveti e da boschi di querce, tra piccoli borghi medioevali, castelli e monasteri.  I primi uliveti di proprietà della famiglia Bellini risalgono al 1930, l’azienda ancora oggi è gestita a conduzione familiare e si estende su oltre 180 ettari di terreno, coltivati principalmente con circa 20.000 ulivi.

La produzione di olio extra vergine  di oliva e di Sabina DOP col marchio “Bellini” è il risultato dell’esperienza pluriennale di lavoro come produttori di olio. E’ un olio prezioso nato dalla combinazione equilibrata e perfetta di alcune cultivar che fanno parte da sempre della tradizione olivicola della Sabina, quali: Carboncella, Frantoio, Leccino, Raja, Moraiolo e Rosciola.

La raccolta manuale viene effettuata da ottobre a dicembre da esperti fattori per garantire i migliori risultati senza danneggiare né le olive né gli ulivi più antichi. L’olio viene estratto, entro 24 ore dalla raccolta, in un selezionato frantoio locale, dove la tracciabilità del prodotto e del processo è costantemente garantita.