Ca Rome

La Cà Romé si trova in cima alla collina Rabajà, storico cru del Barbaresco.
Nata nel 1980 la cantina è stata fondata da  Romano Marengo e oggi collaborano insieme i figli Giuseppe e Paola.

La cantina produce esclusivamente vino rosso e principalmente i pregiati vini Barbaresco e Barolo. Il numero totale di bottiglie si aggira sulle 30.000 circa all’anno.
La superficie totale dei vigneti è di 5 ettari, circa la metà si trovano a Barbaresco, l’altra parte a Serralunga d’Alba, nella regione del Barolo.

I vini provenienti da Barbaresco sono: Barbaresco “Chiaramanti”, Barbaresco “Sorì Rio Sordo” e Barbaresco “Maria di Brun”. I vini provenienti da Serralunga d’Alba sono invece: Barbera d’Alba “La Gamberaja”, Barolo “Vigna Cerretta” e Barolo “Rapet”.

I vini si differenziano principalmente dalla composizione del terreno ma anche dalla posizione e dalla coltivazione dei vigneti.

Il terreno è composto da marne compatte  grigie alternate a strati di sabbia, più argilloso e calcareo nella regione del Barbaresco mentre è più compatto, più impermeabile all’acqua, con più presenza di roccia nella regione del Barolo.

Per questo motivo il Barbaresco è un vino più elegante, più delicato, più amabile, più femminile mentre il Barolo a differenza è più corposo, ha maggior struttura,è più adatto a lungo invecchiamento. Entrambi possono conservarsi fino a 20 anni.

Frizzante ha in selezione attualmente i due Baroli che la Cà Romé produce e precisamente: il Barolo “Rapet” annata 2005 e il Barolo “Vigna Cerretta” annata 2004, due ottime annate considerate tra le più grandi dell’ultimo decennio.

Per quanto riguarda il Barbaresco Frizzante ha in selezione il fiore all’occhiello il Barbaresco “Maria di Brun”. Questo vino è stato prodotto in memoria della mamma del produttore Romano Marengo poiché Maria di Brun ha significato molto per la famiglia. Grande conoscitrice e amante dei vini da sempre ha incoraggiato il figlio ad intraprendere questo mestiere.
Il Maria di Brun è una selezione di uve e viene prodotto solamente nelle annate eccezionali e la produzione totale si aggira sulle 3.000 bottiglie.